INGREDIENTI

1 coniglio - 40 g di mollica di pane raffermo - 1/2 litro circa di vino rosso di qualità
2 peperoni - 2 spicchi d'aglio - 1 cipolla - 1 rametto di rosmarino - prezzemolo
1 cucchiaio di zucchero - 1 pezzetto di peperoncino - olio - sale


PREPARAZIONE

Tagliate il coniglio a spezzatino. In una teglia scaldate tre cucchiai d'olio e rosolatevi lo spezzatino per alcuni minuti. In un tegame scaldate un cucchiaio d'olio con uno d'acqua e lasciatevi stufare per 10 minuti la cipolla tritata con i due spicchi d'aglio interi, quindi aggiungete i peperoni tritati grossolanamente, la mollica di pane e aromatizzate con una parte del rosmarino tritato, cuocete per circa 20 minuti. Nel frattempo, fate scaldare il vino con lo zucchero, il sale e il peperoncino. Trasferite lo spezzatino nel tegame dei peperoni, spruzzatelo con il vino caldo e cuocete per circa un'ora. A fine cottura eliminate l'aglio, aromatizzate con il restante rosmarino tritato e poco prezzemolo tritato. Disponete lo spezzatino con la sua salsa nel piatto da portata caldo e servite. Il "coniglio ai peperoni" è ottimo con la polenta.